Blog

Pizzeria La Vita è Bella - Terracina

VI RACCONTO DI UN PO’ DI ME

In molti mi conoscete ed apprezzate per le mie pizze, sicuramente delle pizze diverse dalle classiche, vi siete mai chiesti come sono arrivato a fare queste pizze così speciali e ricercate?

Fin da quando ero piccolo la cucina ha soffiato il vento delle mie passioni, nonostante i miei genitori cercassero di ammainare le vele di questo amore, ho sempre puntato avanti, infatti appena ho avuto l’occasione non me la sono fatta sfuggire.

Appreso il diploma di primo e di secondo livello a Roma presso l’Istituto “A tavola con lo Chef” la nave, che tanto tentennava a partire dal porto sicuro di casa, ha finalmente spiegato le vele; la passione per la cucina mi ha permesso di vivere esperienze bellissime in giro per il Mondo, imparando tanto e permettendomi di nutrire questa mia fame di sapere con ricette e lavorazioni di ogni tipo.

Dal  Venezuela a Roma, da Sperlonga a Mosca, ogni posto mi ha lasciato qualcosa che oggi riporto a tavola nei miei piatti,  il Belgio, Malta e la mia Terracina, tutti sono entrati a far parte di me, ed ogni volta che la mia nave ormeggiava da qualche parte, ripartiva con la cambusa carica di esperienze e ricca di bei momenti.

Ingredienti, ricette, servizi, complimenti ed anche critiche, momenti passati con tutti i clienti che hanno deciso di condividere con me e con i miei piatti dei momenti speciali, sono stati tutti funzionali affinché diventassi quello che sono oggi.

Poi la scelta di provarci, ho capito che tutti questi tesori non potevano rimanere nella stiva della mia nave, così ho deciso di trasformare una barca in un porto, dove non sono più io a viaggiare ma voi, da quando ho cominciato questo percorso infatti lo scopo non è mai cambiato, dare ad ognuno di voi un piccolo pezzo di quei viaggi.

Ci tengo molto al mio passato e ci tengo a dirlo a tutti voi, perché è questa passione che mi porto da anni, è questa voglia di ricercare sempre il meglio, sono queste le cose che nascondo nelle mie pizze oggi, tra l’impasto e gli ingredienti, tra le forme e gli abbinamenti, metto sempre un pizzico del mio passato.

C’è un detto che dice: “Se vuoi conoscere le conseguenze del tuo presente guarda le cause del passato, se vuoi conoscere le conseguenze del tuo futuro guarda le cause del presente”

Fino ad oggi sono fiero di quello che sono diventato, siete voi a rendermi fiero, voi che apprezzate il mio locale e la mia cucina, oggi il mio presente è pieno di clienti felici e di amici, sono certo che anche il mio futuro sarà così, perché non smetterò mai quel viaggio cominciato tanti anni fa, ora che ho capito qual’è la mia isola felice, la mia destinazione, punto in quella direzione e vado avanti superando ogni ostacolo, perché non c’è più solo il vento della mia passione, ma ci siete anche voi con i vostri apprezzamenti e la vostra compagnia a gonfiare le mie vele. Ci vediamo a bordo!

Post a Comment